Categorie
CONCORSI EMILIA ROMAGNA

Sassuolo: 5 Agenti Polizia Locale

Scadenza: 29/01/2021

Titolo di studio: diploma

+ 18

DESCRIZIONE

Selezione pubblica, per esami, per la copertura di n. 5 posti di Istruttore di Vigilanza a tempo indeterminato e pieno, categoria “C”, del Comparto Funzioni Locali, da assegnare al Corpo di Polizia Locale del Comune di Sassuolo con la seguente riserva:

  • N. 2 posti riservati, ex art. 11 D.Lgs 8/2014 e art. 678, comma 9, del D.Lgs. 66/2010 e s.m.i. a favore di volontari delle FF.AA.

La domanda di partecipazione alla selezione, debitamente sottoscritta, dovrà pervenire al Settore “Amministrazione e Sviluppo delle Risorse Umane” dell’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico:


a)presentata direttamente all’ufficio protocollo dell’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico, – Via Fenuzzi 5 – Sassuolo negli orari di apertura al pubblico dal lunedì al venerdI dalle ore 9,00 alle ore 13,00;
b) inviata per posta con lettera raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata a “Unione dei Comuni del Distretto Ceramico- ufficio personale c/o ufficio protocollo, via Fenuzzi n. 5, 41049 Sassuolo (MO) unitamente alla fotocopia, sottoscritta dal candidato, dell’originale di un valido documento d’identità.
c) presentata per via telematica e precisamente tramite:
1) invio dalla propria casella di posta elettronica certificata all’indirizzo di posta elettronica certificata: unione@cert.distrettoceramico.mo.it, con allegati il modulo di domanda compilato e sottoscritto dal candidato, la scansione sottoscritta dal candidato dell’originale di un valido documento d’identità e gli altri allegati previsti dal bando, oppure con allegati il modulo di domanda compilato e firmato digitalmente o con altra firma elettronica qualificata e gli altri allegati previsti dal bando;
2) invio da un qualsiasi indirizzo di posta elettronica all’indirizzo di posta elettronica giuridico@distrettoceramico.mo.it.

Alla domanda di ammissione dovrà essere allegata la ricevuta comprovante l’avvenuto versamento di euro 10,00 per tassa di partecipazione alla selezione.

Pre-selezione
Qualora il numero dei candidati ammessi alla selezione risulti superiore a 30, le prove d’esame potrebbero essere precedute da una prova pre-selettiva consistente in quesiti a risposta multipla (test) psicoattitudinali (volti a valutare la capacità ed il grado di conoscenza del candidato nel campo della logica numerica, matematica, della comprensione verbale e della linguistica in generale) e/o in quesiti a risposta multipla (test) sulle materie oggetto della prova orale da risolvere in un tempo predeterminato.

Programma d’esame
Prove scritte (due) consistenti in una serie di quesiti a risposta articolata, multipla e/o sintetica nonché eventuale soluzione di casi teorico pratici sulle materie oggetto della prova orale.

Prova orale sui seguenti argomenti:
 Legge quadro sull’ordinamento della Polizia Municipale n. 65/1986 e L.R. n. 24/2003;
 Elementi di diritto penale, procedura penale, Legge di depenalizzazione n. 689/1981;
 Codice della strada e relativo regolamento di esecuzione;
 Nozioni inerenti l’ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. 267/2000 e s.m.i.)
 Principi in materia di rapporti di lavoro nel pubblico impiego (D.Lgs. 165/2001 e s.m.i.);
 Nozioni in materia di diritto amministrativo;
 Legislazione in materia di commercio, somministrazione alimenti e bevande e pubblici esercizi
in genere
 D.Lgs 14 marzo 2013, n. 33 (pubblicato in GU n. 80 del 05.04.2013), Codice della
Trasparenza
 L. 190/2012 (cd legge anticorruzione)
 Codice di Comportamento dei dipendenti pubblici (D.P.R. 62/2013 e ss.mm.ii.).

Fai sempre riferimento al bando ufficiale.